Masterclass Cesare Scarton – Bacocco e Serpilla – Regia

Studio per la Mise-en-espace dell'Intermezzo Bacocco e Serpilla.

Mise-en-espace

Durante le due giornate della Masterclass, Cesare Scarton curerà la Mise-en-espace dell’Intermezzo BACOCCO e SERPILLA di Orlandini, che avrà realizzazione il 24 agosto a Sacile nell’ambito del Festival MusicAntica di TRAME E PROPORZIONI, il 25 agosto a Pirano nel cartellone del Festival Tartini e l’8 settembre a Vicenza per il festival VICENZA IN LIRICA.

La masterclass è comunque aperta agli UDITORI che volessero seguire le attività di regia.

Biografia

Cesare Scarton si è diplomato in Regia lirica e teatrale presso il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma e laureato in Discipline dell’Arte, della Musica e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Bologna. Ha fatto parte della direzione artistica di importanti manifestazioni internazionali tra le quali la Sagra Musicale Umbra, le Panatenee (Pompei, Agrigento, Capri), il Verdi Festival di Parma. Dal 2012 è direttore artistico del Reate Festival di Rieti. Presso la Fondazione Rossini di Pesaro è direttore delle collane «Iconografia rossiniana», «I libretti di Rossini», «Saggi e Fonti».  Ha curato, fra le altre, le regie di Il matrimonio segreto di Cimarosa, Lo scoiattolo in gamba di Rota, Così fan tutte di Mozart, La piccola volpe astuta di Janáček, L’heure espagnole di Ravel, Gianni Schicchi di Puccini, L’impresario in angustie di Cimarosa (Accademia Nazionale di Santa Cecilia, registrate in dvd da Infocamere); Il re pastore di Mozart e Nina ossia La pazza per amore di Paisiello (Festival Le notti di Villa Mondragone); La serva padrona di Pergolesi (Roma, Vilnius, Riga, Tallinn, Kiev, Budapest); L’elisir d’amore di Donizetti e L’italiana in Algeri di Rossini (Teatro Marrucino, Chieti); La Cenerentola di Rossini (Teatro Brancaccio, Roma); Hanjo di Panni, prima esecuzione assoluta (Associazione Nuova Consonanza): dvd a cura di Ema Vinci Records e trasmesso da Sky Classica; Brundibár di Krása e The little sweep di Britten (Teatro dell’Opera, Roma); Fadwa di Scarlato e La stanza di Lena di Carnini (Accademia Filarmonica Romana, prime esecuzioni assolute); L’incoronazione di Poppea e L’Orfeo di Monteverdi (Teatro Due, Roma). Con Fabio Biondi ed Europa Galante ha messo in scena Anna Bolena di Donizetti, registrata in dvd da Dynamic e trasmessa da Sky Classica, e Il barbiere di Siviglia di Paisiello. Ha inoltre curato la regia di Un’infinita primavera attendo di Cappelletto e Carnini (Accademia Filarmonica Romana, prima esecuzione assoluta): dvd a cura dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana; Anna e Zef, su musica di Monique Krüs, prima esecuzione italiana (Accademia Nazionale di Santa Cecilia, in coproduzione con la Nederlands Philharmonic. Degne di nota le regie di I due timidi e La notte di un nevrastenico di Nino Rota (Teatro Flavio Vespasiano, Rieti): dvd a cura di Dynamic; Combattimenti, composto da Orazi e Curiazi di Battistelli, Combattimento di Tancredi e Clorinda di Monteverdi, Tancredi appresso il Combattimento di Ambrosini (prima esecuzione assoluta; Associazione Nuova Consonanza); La scuola di guida di Rota, Il telefono di Menotti, Bach Haus di dall’Ongaro: dvd a cura di Ema Vinci Records (Teatro Flavio Vespasiano, Rieti). Da ricordare gli allestimenti di Polidoro di Lotti (prima ripresa mondiale, Teatro Olimpico, Vicenza) e Il ritorno di Ulisse in patria di Monteverdi (Teatro di Villa Torlonia; prima esecuzione a Roma) e di recente Il giudizio di Paride di Panni (Teatro Palladium, Roma). Ha ideato la drammaturgia de La traviata tra Verdi e Dumas, narrata da Renata Scotto e letta da Milena Vukotić; Čajkovskij e Madame von Meck con Sonia Bergamasco e Giulio Scarpati (Musei Vaticani, Città del Vaticano) e Gala Beethoven con Tommaso Ragno: ambedue i progetti realizzati con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Antonio Pappano. Per Anna Proclemer ha scritto e messo in scena il monologo Anna dei Pianoforti da Alberto Savinio, rappresentato, tra l’altro, a Roma (Teatro Argentina), Milano (Piccolo Teatro), Firenze (Teatro della Pergola, Maggio Musicale Fiorentino), Palermo (Teatro Biondo).

Modalità di partecipazione

Per frequentare il corso con Monica Bacelli e Cesare Scarton all’atto dell’iscrizione si devono inviare (per mail) entro la data di scadenza:

  • scheda di iscrizione firmata (da scaricare dal sito o chiedere per mail)
  • ricevuta di versamento di quota di iscrizione + quota di frequenza

I cantanti sono tenuti a portare con sé la partitura (non riduzione) dei brani che vorrebbero finalizzati al concerto conclusivo del corso.

I corsi si attiveranno con un minimo di 8 effettivi. Ai non selezionati la quota di iscrizione verrà restituita.

La tassa di iscrizione può essere inviata a mezzo bonifico bancario intestato a:
BAROCCO EUROPEO — IT34T0306964994100000002502

Prossimi eventi

19 20
Ago Ore 09:30

Masterclass Monica Bacelli – Bacocco e Serpilla

Monica Bacelli
Palazzo Ragazzoni
Viale Pietro Zancanaro, 2, 33077 Sacile PN
Masterclass
Vai al programma
24 27
Ott Ore 09:30

Masterclass Vivica Genaux – Genders Mirrors

Vivica Genaux
Palazzo Ragazzoni
Viale Pietro Zancanaro, 2, 33077 Sacile PN
Masterclass
Vai al programma